Innamorarsi è sempre un rischio, ma innamorarsi della persona sbagliata può essere davvero molto pericoloso…soprattutto per chi soffre di Mal d’Amore

Per chi soffre di Mal d’Amore sembra che amare una persona e essere ricambiati sia un’impresa impossibile.

Chi soffre di “Mal d’amore” soffre sia in presenza della persona amata, per la paura della perdita e dell’abbandono, che in sua assenza per la mancanza.

La formula tipica è
né con te, né senza di te.

Le relazioni sono vissute nella paura e nel dolore o, in alternativa, nell’appiattimento. Stare in un rapporto senza coinvolgimento può essere l’unica strada percorribile da chi vive l’amore come un giro infinito sull’ottovolante.

✪ Le relazioni di chi soffre di Mal d’Amore

  • Le relazioni sono tutte impegnative, per tutti. Ma per chi ama troppo possono essere addirittura impossibili da sostenere.

    Le sue relazioni devono soddisfare almeno uno di questi 3 MUST (a volte tutti e tre):

    -IO DEVO assecondare i tuoi bisogni

    -TU DEVI rendermi felice o darmi le conferme di cui ho bisogno

    -LA RELAZIONE deve andare nel modo che io immagino

    In tutti questi casi il rapporto perde di naturalezza perché le aspettative finiscono per rovinare ciò che invece si desidera tanto costruire.

    Tutti i comportamenti devono essere valutati e analizzati nel tentativo di capire. E non si tratta di semplice curiosità. Ogni comportamento deve essere compreso perché diventa la prova o la disconferma di ciò che penso o temo.

✪ Alcuni esempi

– Se mi chiama, vuol dire che ci tiene.

– Se non mi cerca, vuol dire che non gli importa.

– Se risponde subito è la prova che ha voglia di sentirmi.

– Se risponde tra un’ora significa che gli interesso poco.

– Se è online e non parla con me, vuol dire che chatta con un’altra…e così via

✪ Oppure…

– Se non vado a trovare i miei genitori, loro penseranno che non sono una brava figlia

– Se dico di no, allora lei non vorrà più vedermi

– Se non faccio quello che loro vogliono, allora loro crederanno che non sono una brava madre

Insomma, i miei comportamenti sono condizionati da quello che credo gli altri potrebbero pensare.
Il tentativo? Piacere e compiacere. CHE FATICA!

Le persone dovrebbero amarci per come siamo e non per quello che facciamo e la prima ad esserne convinta dovresti essere tu!

Quando si può parlare di Mal d’Amore?

Quando la storia segue uno di questi schemi

Io ti amo e tu non mi ami

Si tratta di situazioni in cui ci si innamora di un partner che non ricambia

Tu non mi ami abbastanza

È una relazione in cui l’amore è fatto di poche briciole e non è appagante

Accetto tutto purché mi ami

La paura di perdere la persona o l’amore porta all’annullamento di se

Tanto so che mi tradirai

Si vive costantemente con lo spettro del tradimento

✪ Perché si creano questi legami?

Se soffri di Mal d’Amore probabilmente hai imparato e sei convinta che l’amore deve essere conquistato attraverso il sacrificio di sé.

Credi che non si possa essere amati per ciò che si è, ma che si debba essere o diventare quello che l’altro vuole.

È probabile che la tua bassa autostima con la sensazione di non meritare fino in fondo un amore vero, ti porti a sentire le attenzioni che ricevi come non vere, false o pericolose. 

L’amore ricevuto non è mai abbastanza e tutto appare come banale, poco eccitante o insipido.

Forse hai bisogno di prove costanti e continue e ciò che ricevi  può non essere mai totalmente appagante. 

✪ Quali sono i sintomi del Mal d’Amore

Esistono dei sintomi abbastanza comuni in chi soffre di Mal d’Amore, tra i più frequenti:

– L’ansia ti accompagna spesso nella tua vita

– Provi spesso forti emozioni

– Ti affezioni rapidamente

– Vivi i tuoi sentimenti in modo totale

– Non riesci a gestire le tue emozioni

– Ti senti spesso vuoto dentro

– Pensi spesso che non riuscirai a farti amare 

✪ Quali sono i partner di chi soffre di Mal d'Amore

I partner “preferiti” sono quelli evitanti, che hanno queste caratteristiche:

– Sono terrorizzati dalla relazione.

– Nel rapporto se la danno a gambe levate quando sento odore di dipendenza

– Sono attratti dalle persone fragili

✪ L’amore è una cosa semplice

L’amore è un aspetto fondamentale della vita, non si può rinunciare solo per paura.

È possibile liberarsi di relazioni dolorose, o trasformarle in modo da poter  vivere l’amore serenamente?

Amare non vuol dire soffrire. E allora, come vivere l’amore senza sofferenza?

Penso che imparare ad amare con dignità e senza struggersi sia un lavoro che dovrebbe fare chiunque abbia deciso di amare e rispettare se stesso.

Se ti sei ritrovata in questa descrizione e vuoi cominciare a vivere una relazione VERA o ritrovare te stessa, iscriviti al mio percorso.

Un percorso di 10 ore, suddivise in
 5 webinar registrati.
Vedrai inoltre 
un webinar registrato interamente dedicata alle domande e un gruppo Telegram per essere sostenuto/a.

Se vuoi davvero imparare ad amare chi ti ama, ecco la mia proposta

-Cos’è il mal d’amore

-I sintomi 

-I tipi di relazione

-I partner

-La paura di perdere l’amore

-La paura della solitudine

-La paura dell’abbandono

-La paura di essere se stessi

– Il bisogno di controllo (profilo, stato, whatsapp, social, etc)

-L’altalena emotiva

-La rabbia, la gelosia, l’invidia

-La perdita dell’autostima

-La resa e la rinuncia

-Fare il punto della situazione

-Riconoscere il proprio valore

-Dire basta alla sofferenza

-Osservare con obiettività la relazione

-Creare una relazione soddisfacente

INIZIA ORA

Hai la possibilità di acquistare il Percorso

4 Webinar registrati 
1 webinar registrato dedicato alle domande dei partecipanti live

1 webinar registrato “La Dipendenza affettiva”

al prezzo scontato
di 127
Euro