GUARIRE DALLE FERITE

La nostra vita è fatta di scelte. Possiamo scegliere di studiare, di lavorare, di giocare, di sognare, di raggiungere obiettivi. Di essere felici o no. Queste scelte spesso sono figlie delle Ferite, cioè degli eventi o situazioni che abbiamo vissuto spesso in età giovanile, qualche volta prima ancora di averne piena coscienza. Se ci siamo sentiti abbandonati, se abbiamo un vissuto di sfiducia o di abuso, se ci siamo sentiti vulnerabili; se le nostre scelte sono condizionate da un senso di dipendenza, di qualcuno o di qualcosa; se abbiamo vissuto la penosa sensazione della deprivazione affettiva, o se ci siano sentiti esclusi o inadeguati; se siamo oppressi dal senso di fallimento, o se siamo sottomessi; se i nostri standard sono troppo severi e se siamo sotto l’incubo delle pretese: tutte queste Ferite, mai curate e mai guarite, continuano a sanguinare per anni. Solo uno sguardo amorevole ci potrà permettere di sanare le nostre Ferite e permetterci finalmente di vivere una vita libera e senza condizionamenti